“IO SONO NO MAFIA”

Una frase diventa coro, una frase diventa immagine. Volti, voci e colori nelle lingue del mondo rappresentano un messaggio universale. “IO SONO NO MAFIA” è uno spot istituzionale che in quaranta secondi trasmette il messaggio della Direzione Investigativa Antimafia attraverso le giovani generazioni. Un’ideale testimone che le donne e gli uomini della D.I.A. consegnano ai ragazzi e alle generazioni future, quale segno di educazione alla legalità e alla cultura antimafia.

Convegno

Mercoledì 1 dicembre alle ore 11.00, nel capoluogo nisseno, presso il Centro Culturale Polivalente “Michele Abbate”, si svolto il convegno sul tema “Gli affari delle agromafie”, nel quale interverranno il Direttore della DIA, Maurizio VALLONE, il Procuratore F.F. della Repubblica di Caltanissetta Dr. Santi Roberto CONDORELLI, il Vice Direttore Operativo della DIA Generale di Brigata Nicola ALTIERO e il Presidente di Confagricoltura Sicilia Rosario Marchese RAGONA.
Inoltre, in video conferenza, interverrà il Presidente del Comitato Scientifico della Fondazione Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare Dr. Gian Carlo CASELLI.

Sarà possibile seguire l’evento in diretta streaming a partire dalle ore 11.00, su questo sito.è

“Antimafia Itinerante”

Prosegue il viaggio della mostra fotografica dal titolo “Antimafia Itinerante” che dopo gli appuntamenti di Palermo, Trapani e Agrigento giunge a Caltanissetta dove, da oggi 29 novembre al prossimo 4 dicembre 2021 presso il Centro Polifunzionale “Michele Abbate” sarà possibile, attraverso un percorso per immagini che descrivono e accompagnano il visitatore – con foto reperite dall’archivio della Direzione Investigativa Antimafia – e riproduzioni di articoli di stampa tratti da giornali originali dell’epoca, conoscere la storia della Dia dalla fondazione ai giorni nostri.

Eventi

Caltanissetta: Convegno “Gli affari delle agromafie”

https://youtu.be/h6NtYsJ-i3s Mercoledì 1 dicembre alle ore 11.00, nel capoluogo nisseno,...

Leggi di più
Caltanissetta Centro Culturale Polivalente Michele Abbate

Caltanissetta. “Antimafia itinerante” Centro Polifunzionale “Michele Abbate”

Prosegue il viaggio della mostra fotografica dal titolo “Antimafia...

Leggi di più

Agrigento: Convegno l’influenza della religione nella lotta alla mafia

Giovedì 25 novembre, alle ore 11.00, si svolgerà il...

Leggi di più

Agrigento. “Antimafia itinerante” Museo archeologico “Pietro Griffo”

Dopo l’appuntamento di Palermo e Trapani, dal 22 novembre...

Leggi di più

Trapani – La “nuova vita” dei beni confiscati

Mercoledì 17 novembre si è svolto il convegno sul tema...

Leggi di più

“Antimafia Itinerante” Palermo Aula Bunker

Lunedì 8 novembre il Direttore della Dia Maurizio Vallone nel simbolico...

Leggi di più

Comunicati stampa

Operazione della DIA: eseguite misure cautelari personali, reali e numerose perquisizioni personali e locali

Misura adottata: ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE Conferenza stampa: Presso Sezione Operativa DIA di... leggi di più

DIA: 6 arresti tra Piemonte e Calabria per associazione a delinquere e truffa ai danni dello allo stato aggravati dalla transnazionalità

Soggetti Colpiti: 6 Misura adottata: ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE https://direzioneinvestigativaantimafia.interno.gov.it/wp-content/uploads/2021/11/Operazione-Torino-16112021.mp4 Comunicato Comunicato Dalle prime ore del mattino,... leggi di più

La DIA sequestra un patrimonio di 2 milioni di euro tra calabria, emilia e liguria ad imprenditore gia’ coinvolto nell’operazione antimafia “alchemia”

Misura adottata: Sequestro Ammontare: circa 2 milioni di euro https://direzioneinvestigativaantimafia.interno.gov.it/wp-content/uploads/2021/11/Sequestro-GE-12112021.mp4 Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia, su disposizione del... leggi di più

La DIA di Catanzaro sequestra beni per 3 milioni di euro a noto imprenditore catanzarese

Sequestrati beni per mezzo milione di euro ad imprenditori di marano gia’ condannati per associazione di stampo mafioso

La DIA e la Guardia di Finanza confiscano beni per un valore di circa 5 milioni di euro, in Liguria, nei confronti di soggetto condannato in primo grado per usura

La Direzione Investigativa Antimafia esegue misure cautelari personali

DIA: maxi sequestro di beni riconducibili al clan Santapaola- Ercolano nelle province di Catania, Messina, Siracusa e Milano

Organizzazione: MAFIA Misura adottata: Sequestro più OCC Conferenza stampa: Presso Centro Operativo di Catania ore 11:00 https://direzioneinvestigativaantimafia.interno.gov.it/wp-content/uploads/2021/11/Video-DIA-Sequenza.mp4 Lancio Stampa Comunicato Lancio... leggi di più

La DIA sequestra beni a noto commercialista crotonese

La DIA sequestra beni nell’alessandrino ad un noto imprenditore pregiudicato

La DIA confisca un patrimonio del valore di oltre 50 milioni di euro ad un imprenditore ravennate contiguo alla criminalita’ organizzata foggiana.

La DIA confisca beni per oltre 500 mila euro Ad imprenditore di Amantea

La mafia è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha un principio,
una sua evoluzione e avrà quindi anche una fine. Spero solo che la fine della mafia non coincida con la fine dell’uomo.
Giovanni Falcone