Relazione sull’attività svolta e sui risultati conseguiti dalla DIA nel 1° semestre 2023 

E’stata pubblica la Relazione sull’attività svolta e risultati conseguiti dalla Direzione Investigativa Antimafia nel primo semestre del 2023, presentata dal Ministro dell’Interno, e relativa all’analisi sui fenomeni di criminalità organizzata di stampo mafioso del I semestre del 2023.

Inaugurazione dei nuovi centri operativo della DIA di Catanzaro, Brescia e Bologna

Lunedì 13 febbraio inaugurazione del Centro Operativo di Catanzaro della Direzione Investigativa Antimafia alla presenza del Ministro dell’Interno, del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, del Prefetto di Catanzaro e del Direttore della DIA. Alla cerimonia, prendono parte il Sottosegretario di Stato all’Interno On.le Wanda Ferro, il Direttore dell’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, il Presidente della Regione Calabria, il Sindaco e il Presidente della Provincia di Catanzaro, il Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Catanzaro, il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, il Capo di Gabinetto del Ministro dell’Interno, il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, il Sostituto Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, i Prefetti e i Questori dei capoluoghi calabresi nonché altre Autorità civili e militari. Nella circostanza l’Arcivescovo Metropolita di Catanzaro-Squillace, S.E. Mons. Maniago, benedirà la nuova sede. L’evento si svolge in video collegamento con i Centri Operativi della DIA di Bologna e Brescia che verranno contemporaneamente inaugurati.


Relazione  Semestrale primo semestre 2023

E’stata pubblica la Relazione sull’attività svolta e risultati conseguiti dalla Direzione Investigativa Antimafia nel primo semestre del 2023, presentata dal Ministro dell’Interno, e relativa all’analisi sui fenomeni di criminalità organizzata di stampo mafioso del I semestre del 2023.

L’elaborato, rispetto alle versioni precedenti, è stato profondamente innovato nella struttura al fine di renderlo maggiormente fruibile alla lettura e consentire una più immediata e veloce consultazione. Nella medesima direzione è stata realizzata un’altra importante innovazione inserendo, a fianco della Relazione, anche una “Sintesi”, volta a cogliere in modo speditivo le linee essenziali del lavoro, lasciando comunque la possibilità di approfondire gli aspetti di dettaglio nella versione completa.

L’analisi degli elementi info-investigativi estratti dal patrimonio informativo della DIA restituisce uno scenario della criminalità organizzata italiana che conferma come le organizzazioni mafiose, da tempo avviate ad un processo di adattamento alla mutevolezza dei contesti socio-economici ed alla vantaggiosa penetrazione dei settori imprenditoriali, abbiano implementato le capacità relazionali sostituendo l’uso della violenza, sempre più residuale ma mai ripudiato, con strategie di silenziosa infiltrazione e con azioni corruttive. Lo dimostrano, da un lato, le numerose indagini di contrasto condotte nell’ambito dell’accaparramento da parte dei sodalizi mafiosi di appalti e servizi pubblici e, dall’altro, gli omicidi commessi in contesti di mafia, soprattutto nel territorio campano e pugliese, e i sequestri di armi effettuati anche in questo semestre.

In questo contesto, l’uso della tecnologia assume un ruolo determinante per l’attività illecita delle organizzazioni criminali, che con sempre maggiore frequenza utilizzano i sistemi di comunicazione crittografata, le molteplici applicazioni di messaggistica istantanea e i social. Dagli esiti delle indagini concluse nel semestre emerge come la principale fonte di redditività dei cartelli criminali, al livello transnazionale, continui comunque ad essere il traffico di sostanze stupefacenti, a volte gestito mediante nuovi modelli organizzativi capaci di sfruttare il web soprattutto nella fase dello smercio. Questo aspetto di “internazionalizzazione” si manifesta a tutti i livelli, anche nell’attività di cessione al minuto, in qualche caso demandata a manovalanza straniera per compiti meramente “esecutivi”.

A livello strategico, questa propensione internazionale dei sodalizi si manifesta con la capacità di stringere rapporti con i maggiori narcotrafficanti stranieri per attivare nuovi canali di approvvigionamento dei carichi di stupefacenti. Significativi anche i segnali dell’inserimento delle consorterie nella gestione degli enti pubblici che altera il buon andamento della pubblica Amministrazione. Al riguardo, non sono mancati, sebbene limitati a precise aree del meridione, anche nel semestre in rassegna i provvedimenti di scioglimento per infiltrazione mafiosa di 3 amministrazioni comunali in Sicilia, 2 in Calabria e 1 in Puglia, a dimostrazione di come sia ancora il contesto territoriale del meridione ad essere maggiormente permeabile.

Comunicati stampa

CRIMINALITA’ ORGANIZZATA E APPALTI PUBBLICI. LA DIA DI MILANO ARRESTA 2 IMPRENDITORI RITENUTI CONTIGUI AD UN CLAN DI COSA NOSTRA. SEQUESTRI PER 5 MILIONI DI EURO

https://direzioneinvestigativaantimafia.interno.gov.it/wp-content/uploads/2024/07/Op-Proteo-DIA-Co-Milano.mp4 Comunicato Comunicato In data odierna, il centro operativo D.I.A. di Milano ha...

VASTA OPERAZIONE DELLA DIA A CONTRASTO DELLA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA: IN CORSO L’ESECUZIONE DI DECINE DI MISURE CAUTELARI E SEQUESTRI PER OLTRE 130 MILIONI DI EURO, IMPIEGATI OLTRE 500 OPERATORI SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE

https://direzioneinvestigativaantimafia.interno.gov.it/wp-content/uploads/2024/07/video-sito1.mp4 Lancio Stampa Comunicato Lancio Stampa Su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma,...

OPERAZIONE A CONTRASTO DELLA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA: IN CORSO ESECUZIONE DI MISURE CAUTELARI NEI CONFRONTI DI 25 SOGGETTI

https://direzioneinvestigativaantimafia.interno.gov.it/wp-content/uploads/2024/07/Sequenza-01.mp4 Comunicato Comunicato Su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, in Aprilia...

Colpita “cosa nostra” nissena: sequestrati beni e società per un valore complessivo di circa 600.000 euro a noto pregiudicato di Caltanissetta

Comunicato Comunicato Il Tribunale di Caltanissetta, Sezione Misure di Prevenzione, su proposta...

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA SEQUESTRA BENI ARCHEOLOGICI AD UN TRAFFICANTE INTERNAZIONALE DI OPERE D’ARTE COLLEGATO A MESSINA DENARO MATTEO

https://direzioneinvestigativaantimafia.interno.gov.it/wp-content/uploads/2024/06/sequestro_13.6.24.mp4 Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia, ha eseguito un decreto di sequestro...

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA CONFISCA IN VIA DEFINITIVA LA SOMMA DI 500.000 EURO A SOGGETTI COINVOLTI NELL’AMBITO DELL’OPERAZIONE “PROFILO BASSO”

Comunicato Comunicato La DIA di Catanzaro ha dato esecuzione ad una confisca...

SEQUESTRO PATRIMONIALE ESEGUITO DALLA DIA NEI CONFRONTI DI UN IMPRENDITORE DI VITA (TP)

Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia, ha eseguito un decreto di sequestro...

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA SEQUESTRA BENI PER CIRCA 1 MILIONE DI EURO NEI CONFRONTI DI UN AFFILIATO AL CLAN LO RUSSO

Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia, ha eseguito un provvedimento di sequestro...

MAFIA NIGERIANA: ARRESTATO IN TERRITORIO FRANCESE UN LATITANTE CONDANNATO IN VIA DEFINITIVA PER 416 BIS DAL TRIBUNALE DI TORINO

Comunicato Comunicato Il monitoraggio delle presenze criminali sul territorio di competenza del...

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA CONFISCA BENI PER IL VALORE COMPLESSIVO DI 500.000 EURO A IMPRENDITORI CONDANNATI NELL’AMBITO DELL’OPERAZIONE “PROFILO BASSO”

Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito una sentenza della Corte...

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA HA ESEGUITO UN DECRETO DI SEQUESTRO PREVENTIVO NEI CONFRONTI DI UN’AZIENDA IMPEGNATA IN APPALTI PUBBLICI

Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito un decreto di sequestro...

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA CONFISCA BENI PER 400.000 EURO A SOGGETTO RITENUTO VICINO A “COSA NOSTRA” NISSENA

Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia ha dato esecuzione ad un provvedimento...

DIA: ARRESTATO IMPRENDITORE RITENUTO ORGANICO A “COSA NOSTRA”

Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia ha dato esecuzione a Ordinanza cautelare...

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA HA ESEGUITO UN PROVVEDIMENTO DI SEQUESTRO PREVENTIVO EX ART. 321C.P.P.FINALIZZATO ALLA CONFISCA DI BENI PER UN VALORE DI 19 MILIONI DI EURO.

Comunicato Comunicato Il Procuratore della Repubblica,ritenuta la rilevanza dei fatti accertati e...

LA DIA CONFISCA BENI PER 1 MILIONE DI EURO AD UN IMPRENDITORE CATANZARESE ‘NDRANGHETISTA

https://direzioneinvestigativaantimafia.interno.gov.it/wp-content/uploads/2024/03/OP-CZ-15032024.mp4 Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia ha dato esecuzione ad un decreto...

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA CONFISCA BENI PER CIRCA 900 MILA EURO AD UN IMPRENDITORE PUGLIESE RESIDENTE A GENOVA

Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia ha dato esecuzione al decreto nr....

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA SEQUESTRA UN IMMOBILE DEL VALORE DI 450 MILA EURO NELLA DISPONIBILITÀ DEL CLAN FABBROCINO

Comunicato Comunicato Per delega del Procuratore Distrettuale di Napoli, si comunica che...

AGGRESSIONE AI PATRIMONI MAFIOSI: LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA DI CATANIA CONFISCA BENI PER UN VALORE DI 3.000.000,00 DI EURO

Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia di Catania, ha eseguito un provvedimento...

LA D.I.A. CONFISCA BENI PER UN VALORE STIMATO DI CIRCA 1.100.000 DI EURO A UN NARCOTRAFFICANTE

Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia di Bologna ha dato esecuzione ad...

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA SEQUESTRA 2,5 MILIONI AD ELEMENTO DI VERTICE DELLA SOCIETÀ FOGGIANA

https://direzioneinvestigativaantimafia.interno.gov.it/wp-content/uploads/2024/02/videoFOGGIA_compresso.mp4 Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia, dall’alba di stamattina, sta dando esecuzione...

BARI: LA DIA E I CARABINIERI CONFISCANO BENI PER OLTRE 2.200.000 EURO

Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia e il Comando Provinciale Carabinieri di...

LA DIA SEQUESTRA TRE SOCIETA’ DI NOTO COMMERCIALISTA CONDANNATO PER TRUFFE AI DANNI DELLO STATO, GIA’ COLPITO DA MISURA DI PREVENZIONE

Comunicato Comunicato La DIA sta dando esecuzione ad un provvedimento emesso dal...

OPERAZIONE CONGIUNTA DIA, POLIZIA DI STATO E CARABINIERI, COORDINATI DALLA DIREZIONE DISTRETTUALE ANTIMAFIA DI ROMA, ESEGUITI FERMI PER L’OMICIDIO DI UN ESPONENTE DELLA BANDA DELLA MAGLIANA

Comunicato Comunicato Su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma in data...

LA DIA SEQUESTRA BENI PER OLTRE 250.000 EURO NEL SALERNITANO

Comunicato Comunicato In data odierna, la Direzione Investigativa Antimafia ha dato esecuzione...

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA SEQUESTRA BENI PER OLTRE 50 MILIONI DI EURO AD UN IMPRENDITORE RITENUTO VICINO AL CLAN DEI CASALESI

https://direzioneinvestigativaantimafia.interno.gov.it/wp-content/uploads/2024/01/Operazione-C.O.-Napoli-23012024.mp4 Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito un provvedimento di sequestro...

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA E LA PROCURA DI TORINO CONFISCANO BENI PER CIRCA 8 MILIONI DI EURO A DUE FRATELLI IMPRENDITORI CALABRESI RESIDENTI IN PIEMONTE

Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia, ha dato esecuzione a Volpiano e...

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA CONFISCA BENI PER IL VALORE DI 1,6 MILIONI CIRCA AD UN IMPRENDITORE DELLA PROVINCIA DI FOGGIA OPERANTE NEL COMMERCIO DELL’OLIO DI OLIVA ADULTERATO

...

ESTORSIONE E USURA AGGRAVATA DAL METODO MAFIOSO: LA DIA SEQUESTRA BENI PER OLTRE 220MILA EURO

Comunicato Comunicato La Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito un sequestro di prevenzione...

TRAFFICO INTERNAZIONALE DI STUPEFACENTI DALL’ALBANIA. OPERAZIONE DELLA D.I.A. – 19 PERSONE CONDANNATE

...

LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA CONFISCA BENI PER CIRCA 1,5 MILIONI DI EURO AD IMPRENDITORE DI SAN GIUSEPPE JATO (PA)

...

Operazione “Albana”: 15 arresti per traffico di droga e armi

Nelle prime ore della giornata del 22 maggio 2024, i...

KICK- OFF Meeting (KOM)- Bruxelles 20 febbraio 2024

Il 20 febbraio 2024 si è tenuto a Bruxelles (Belgio), presso la...

Incontro del Direttore con il Senatore Salvatore SALLEMI

In data 06 febbraio 2024 il Sig. Direttore, alla presenza...

AVVICENDAMENTO AL VERTICE DELLA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA

 Il Generale di Corpo d'Armata della Guardia di Finanza Michele...

Spettacolo di Teatro-Danza “Mafia: il mondo parallelo”

https://youtu.be/1yVVaWuBqzo Sabato 10 dicembre 2022, alle ore 21.00 nella Sala Petrassi...

Udienza papale in occasione del Trentesimo anniversario dell’ istituzione della DIA

https://youtu.be/pYbfW1rAfcw Giovedi 23 giugno 2022, in Vaticano nella Sala Clementina del...

Torino: Antimafia Itinerante

Nell’ambito delle celebrazioni per il 30° anniversario della Direzione Investigativa...

Milano: convegno “Il ruolo della finanza nella lotta alla mafia”

Alle ore 11.00 del 25 maggio, nell’Auditorium “Giorgio Gaber” del Grattacielo...

Milano: Antimafia Itinerante

Nell’ambito delle celebrazioni per il 30° anniversario della Direzione Investigativa...

Roma – “Sapienza contro le mafie: dalla parte della Costituzione”

Nel quadro delle attività  organizzate della Sapienza Università di Roma...

Genova: la DIA incontra i giovani : #IOSONONOMAFIA

17 maggio ore 10.30 – Sala del Maggior Consiglio alla...

Genova: convegno “Guerra al narcotraffico”

Nel quadro delle iniziative per il Trentennale della Direzione nella...

Brescia: convegno “La Corruzione nella Pubblica Amministrazione”

Nel quadro delle attività delle celebrazioni nella città di Brescia...

Napoli: Università degli Studi convegno “La criminalità organizzata: storia e strumenti normativi ed investigativi di contrasto”

https://youtu.be/uswiZtyoEUI Venerdì 22 aprile dalle ore 10.00 il direttore della DIA...

Napoli: Scampia inaugurazione murales e triangolare di calcio

https://youtu.be/sy0_THLvPIQ Nell’ambito delle celebrazioni per il 30° anniversario della Direzione Investigativa...

Napoli: convegno “L’associazionismo e le Forze Armate: due volti dell’Antimafia”

https://youtu.be/6u4IHZUwF84 Nell’ambito delle celebrazioni per il 30° anniversario della Direzione Investigativa...

“La mafia è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha un principio,
una sua evoluzione e avrà quindi anche una fine. Spero solo che la fine della mafia non coincida con la fine dell’uomo.”
Giovanni Falcone