English Version  

La Dia in Albania


PROGETTO “PAMECA V”- LA DIA IN ALBANIA
Il Governo albanese, con una riforma costituzionale entrata in vigore l’11 agosto 2016 e fortemente sostenuta dalla comunità internazionale, ha previsto l’istituzione della cosiddetta “Struttura Speciale per la lotta alla corruzione e al crimine organizzato” (SPAK).
Detta struttura è costituita dall’Ufficio della Procura Speciale (Special Prosecution Office – SPO) con competenze esclusive in materia di reati di corruzione e crimine organizzato e dall’Ufficio per le investigazioni speciali (National Bureau of Investigation – NBI), una Unità Speciale di polizia giudiziaria equiparabile, nel sistema italiano, alla Direzione Investigativa Antimafia, con giurisdizione sul tutto il territorio nazionale ed indipendente dalle strutture della Polizia di Stato albanese e di altre istituzioni, che si occupa specificatamente della lotta alla criminalità organizzata e alla corruzione.
Nell’ambito della cooperazione internazionale di polizia nel contrasto al crimine organizzato si inserisce il Progetto “PAMECA V” – Police Assistance Mission of the European Community to Albania, che rappresenta una delle mission più importanti della Comunità Europea in materia di sicurezza. Si tratta di un Progetto di consolidamento della capacità delle Forze dell’Ordine in Albania, di cui l’Italia è Team Leader attraverso il Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia della Direzione Centrale della Polizia Criminale.
Attraverso l’interoperabilità dei Dipartimenti Interno-Giustizia italiano e albanese, l’iniziativa in parola si prefigge lo scopo di supportare le law enforcement e gli organi giudiziari albanesi nella lotta al crimine organizzato transnazionale, anche in sinergia con le strutture EUROPOL ed INTERPOL, fornendo assets e specialisti in loco.
La DIA partecipa attivamente al programma “PAMECA V” organizzando presso la sede centrale di Roma incontri formativi nei confronti degli omologhi funzionari del National Bureau of Investigation (Ufficio Nazionale di Indagini). Il primo training tecnico-operativo si è tenuto nella settimana dal 7 all’11 giugno 2021 nei confronti di 27 investigatori albanesi ed è stato predisposto dalla DIA mettendo a disposizione la migliore expertise nazionale sul tema strategico della lotta alla criminalità organizzata.